/

Info utili


News

Tutte le novità e gli eventi organizzati sul territorio della Valle d'Aosta.


Fiera di Sant'Orso

Fiera di Sant'Orso

Ogni anno artisti e artigiani valdostani espongono con orgoglio i frutti del proprio lavoro alla Fiera di Sant’Orso, lungo le vie del centro di Aosta. In fiera sono presenti tutte le attività tradizionali: scultura e intaglio su legno, lavorazione della pietra ollare, del ferro battuto e del cuoio tessitura del drap (stoffa in lana lavorata su antichi telai di legno), merletti, vimini, oggetti per la casa, scale in legno, botti…

La consueta data del 30 e 31 gennaio per la fiera è stata eccezionalmente posticipata a causa della normativa Covid a sabato 2 e domenica 3 aprile 2022.

Questo importante evento è una celebrazione della creatività e dell’industriosità delle genti di montagna, e un grande evento popolare in cui si manifestano le caratteristiche proprie dell’identità valdostana. La visita alla fiera è perciò un’esperienza straordinaria e indimenticabile, da vivere con intensa partecipazione emotiva. Inoltre, durante la fiera si può anche visitare l’ “Atelier”, esposizione delle opere artistiche degli artigiani di professione.

La fiera di Sant’Orso è anche musica e folklore, e l’occasione per degustare vini e prodotti tipici della Valle d’Aosta. Il padiglione enogastronomico ospita infatti le produzioni agroalimentari tipiche della Regione. Street Food valdostano: nell’area del Teatro Romano si potranno degustare, nei due giorni di fiera, piatti da asporto, preparati con prodotti valdostani di eccellenza, proposti da alcune aziende locali.

La festa popolare culmina nella “Veillà”, la veglia nella notte fra i due giorni di Fiera, che vede le vie del centro cittadino illuminate e piene di gente fino all’alba.

Per informazioni:
Ufficio artigianato di tradizione
Piazza della Repubblica 15
11100 AOSTA (AO)
Telefono: +39 0165 274742
E-mail: u-artigianato@regione.vda.it
Internet: https://www.lasaintours.it/
Mountain Gourmet

Mountain Gourmet

Heston Blumenthal porta anche nel 2022 il suo Mountain Gourmet Ski Experience sulle piste italiane di Courmayeur. Lo chef stellato presenta la settima edizione dell’evento gastronomico ai piedi del Monte Bianco: tre giorni dal 17 al 20 marzo di festa che vedranno gli chef stellati Michelin – Tom Kerridge, Paul Ainsworth e Paolo Griffa – servire pasti di lusso sulle piste, così come al Grand Hotel Royal & Golf, situato nel cuore di Courmayeur.

L’evento inizierà con una cena italiana rustica e informale, dove gli ospiti avranno l’opportunità di incontrare tutti e tre gli chef. Il 18 marzo, gli chef britannici Kerridge e Ainsworth creeranno una cena degustazione di cinque portate sul comprensorio delle Courmayeur Mont Blanc Funivie presso La Chaumière, un elegante ristorante di montagna accessibile la sera grazie all’apertura notturna della funivia. Il menu del duo include alcuni dei loro piatti d’autore più famosi.

Infine, il 19 marzo, Griffa, che dirige il ristorante stellato Michelin Petit Royal del Grand Hotel Royal & Golf, si unirà alla coppia in hotel per preparare una cena degustazione di sette portate che unirà i loro piatti d’autore con un tocco della tradizione alpina della Valle d’Aosta.

Per informazioni:
Momentum Ski
E-mail: jessica@momentumski.com
Internet: https://momentumski.com/gourmet-ski/
Foire Paquerette

Foire Paquerette

Nella giornata di Pasquetta (lunedì 18 aprile), tutto il centro della nota stazione turistica di Courmayeur viene invaso da bancarelle che mostrano il meglio dell’artigianato locale in un clima di festa e giovialità, tra musica e folklore. E’ possibile ammirare opere dell’artigianato tradizionale della Valle d’Aosta, soprattutto in legno, come sculture, oggetti intagliati, opere eseguite al tornio, oggetti per la casa, giocattoli, opere in vimini ed in ferro battuto.

Il gusto di creare con le proprie mani e l’antica sapienza si tramandano di generazione in generazione, dal maestro all’allievo, e danno vita a oggetti unici che restituiscono il calore e l’atmosfera della montagna.

Ideata nel 1996 da un piccolo gruppo di amici come festa di fine inverno, nel giro di pochi anni La Paquerette è diventata un appuntamento tradizionale molto apprezzato. L’apertura ufficiale della fiera, come da tradizione, è all’insegna della musica con la sfilata della Banda musicale Courmayeur-La Salle, accompagnata dagli immancabili “Beuffons”, le maschere del locale carnevale, e dal gruppo folkloristico Les Badochys.

Per informazioni:
Comité de Courmayeur
11013 COURMAYEUR (AO)
E-mail: comitecourmayeur@gmail.com
Wildlife Photographer

Wildlife Photographer

Come ogni anno torna al Forte di Bard fino al 5 giugno l’anteprima italiana della 57esima edizione di Wildlife Photographer of the Year, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra.

In mostra le cento migliori immagini selezionate tra gli oltre 50.000 scatti provenienti da fotografi di 95 paesi del mondo, valutati da una giuria internazionale di stimati esperti e fotografi naturalisti. Le immagini immortalano natura e animali non solo nella loro bellezza e diversità, ma anche nella loro fragilità e sottolineano l’importanza di difendere e salvaguardare il pianeta.

Una mostra di fama internazionale con immagini di alta qualità, ideale per gli appassionati di fotografia ma anche per chi ama la natura e gli animali. L’immagine vincitrice assoluta della nuova edizione è Creation scattata dal biologo francese e fotografo subacqueo Laurent Ballesta.

Cinque i fotografi italiani premiati: il valdostano Stefano Unterthiner ha vinto la sezione Behaviour: Mammals; menzioni speciali sono state conquistate da Mattia Terreo (categoria Under 10 anni), Giacomo Redaelli (categoria 15-17 anni), Georg Kantioler (Urban Wildlife) e da Bruno D’Amicis (Fotogiornalismo).

Per informazioni:
Associazione Forte di Bard
Telefono: (+39) 0125.833811
E-mail: info@fortedibard.it
Internet: www.fortedibard.it
Osservatorio astronomico

Osservatorio astronomico

Ultimato nel 2003, l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta è una struttura unica nel suo genere per le caratteristiche e la varietà della strumentazione disponibile. Oltre a una stazione meteorologica, è corredato da un laboratorio eliofisico, una sala informatica, un percorso didattico costituito da due mostre interne e da un “Sentiero dei Pianeti” ovvero una serie di pannelli illustrativi sul Sistema Solare.

La strumentazione astronomica installata presso l’Osservatorio è tra le più importanti tra quelle italiane ed europee.Queste moderne attrezzature consentono di realizzare ricerche scientifiche di alto livello, attività didattiche per insegnanti e studenti e divulgazione astronomica di qualità.

Le visite guidate sono su prenotazione:
visita diurna (1 ora) – illustrazione delle attività di ricerca con la descrizione degli strumenti scientifici, osservazione diretta del Sole e del suo spettro nel laboratorio eliofisico e collegamento via web con sonde spaziali della NASA e dell’agenzia Spaziale Europea (ESA).
visita notturna (2 ore) – osservazione del cielo a occhio nudo e con i telescopi dalla terrazza didattica con la descrizione delle principali costellazioni visibili e degli oggetti celesti osservati al telescopio.

Per informazioni:
Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS
11020 NUS (AO)
Telefono:+39 0165 770050
E-mail: info@oavda.it
Internet: www.oavda.it
Lo Tsaven - Campagna Amica

Lo Tsaven - Campagna Amica

Dal 2002 la “Coldiretti Valdostana” con l’affiliata “Tera Nouva” – associazione valdostana dei produttori biologici e biodinamici – organizza un mercatino mensile gestito direttamente dagli agricoltori nel cuore della città di Aosta, proprio sotto i portici di piazza Emilio Chanoux.

Il mercatino ha come simbolo “lo tsaven”, che nel dialetto locale, il “patois”, indica la cesta dove si mettevano gli ortaggi, la frutta e tutto quanto destinato all’alimentazione, oggetto presente presso qualsiasi famiglia contadina. L’appuntamento è – generalmente – la seconda domenica di ogni mese ma il calendario può a volte essere modificato per evitare sovrapposizioni con altre manifestazioni.

Si tratta di una iniziativa promossa da Agrimercato Aosta – Coldiretti nell’ambito del Progetto Campagna Amica che ha come obiettivo quello di far conoscere i prodotti della Terra con particolare riferimento a quelli della Valle d’Aosta. la proposta è quella di far avvicinare e quindi dialogare produttore e cittadino consumatore trasmettendo le qualità, la stagionalità dei prodotti del settore agroalimentare.

Per informazioni:
Associazione Agrimercato Aosta
Loc Borgnalle 10/L
11100 AOSTA (AO)
Telefono: +39 0165 262143
E-mail: valledaosta@campagnamica.it
Internet: www.campagnamica.it